Rifugio Levi Molinari | Anello di Colombano Romean
1
post-template-default,single,single-post,postid-1,single-format-standard,edgt-core-1.0,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,vigor-ver-1.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_with_content,width_370,wpb-js-composer js-comp-ver-4.4.2,vc_responsive
larici secolari

Anello di Colombano Romean

larici secolari

Anello di Romean: Grange della Valle – Passo Clopacà – Cima del Vallone – Pertus di Colombano Romean – Grange Clot di Brun – Grange della Valle
Dislivello in salita: m. 901 con qualche saliscendi
Difficoltà: E – con un tratto esposto di difficoltà EE
Tempo necessario: 6,30 ore
Periodo consigliato: luglio/ottobre da evitare in caso di innevamento
Realizzato grazie alla collaborazione della Scuola di Escursionismo Mentigazzi.

Gli allievi della scuola durante il corso base di escursionismo hanno abbinato alle lezioni teoriche una parte “pratica” aiutandoci a ripristinare questo itinerario assai pregevole.
Scesi dal Rifugio lungo la carrareccia, in corrispondenza di un piccolo ponticello di pietra che fa da guado (1815 m) si indiviuda a E un segnavia rosso-bianco-rosso su un grosso masso in mezzo ai larici. Si segue la carrareccia in direzione N fino alla bergeria “Alpe Galambra”: seguire i segnavia bianco-rossi passando nella proprietà con discrezione e dirigendosi verso la parte posteriore della casa dove sono i recinti per gli ovini.
Passata la bergeria, il sentiero si fa un po’ più ripido entrando in un bel bosco di larici.
Si oltrepassa un punto di raccolta di acqua (1895 m); il sentiero prosegue lungo tornanti che fanno guadagnare rapidamente quota fino ad uscire dal bosco di larici in un ampio pascolo (2045 m) (segnavia bianco-rossi).
Ometti e segnavia conducono fino ad un altro evidente ometto (2075 m) a metà circa del pascolo, sulla sinistra, da dove prosegue il sentiero nella parte che sale con ampi traversi fino al Passo Clopaca.
Dal passo Clopaca alla vetta del Clopaca che curiosamente è più bassa, da qui si prosegue per tracce lungo la dorsale che porta alla Cima del Vallone. Da cui si raggiunge la località Grange Thuille.
Da qui si percorre il buco di Colombano Romean lungo l’itinerario già descritto.

No Comments

Post a Comment